Marziano Girelli, mio nonno

I tre inserti sono stati pubblicati rispettivamente sul giornale ‘La Verità’ domenica 19 giugno e venerdì   1 Luglio 1949

Ricordo

Da adolescente mi piaceva rovistare tra le cose dei miei genitori. Studiavo nella loro camera da letto, l’unica in qualche modo riscaldata oltre alla cucina. Ogni tanto mi prendevo una pausa dallo studio e rovistavo nei cassetti e negli armadi. Fu così che un giorno, rovistando più a fondo del solito, trovai alcuni indumenti arrotolati, sporchi e spiegazzati, con carta da giornale avvolta attorno, ne fui alquanto sconcertata dato che mia madre era ordinatissima e pulitissima; cosa ci facevano quei panni sporchi nel como’ ? La curiosità ebbe il sopravvento, svolsi la carta e distesi gli indumenti: una camicia, un panciotto e un fazzoletto;   con la coda dell’occhio colsi la data sulla carta da giornale: 1949, allora capii, capii ogni cosa.

La carta da giornale non serviva ad avvolgere i panni ma erano  giornali conservati con gli abiti che il nonno indossava, il giorno che venne ucciso e non erano sporchi, ma intrisi di sangue. Lessi avidamente tutti gli articoli pubblicati; conoscevo a memoria la storia del nonno, in famiglia tutti ne parlavano e la raccontavano, sopratutto mia madre, ma fu solo in quel momento, leggendo i giornali, che colsi la portata storica dell’evento e capii che non era la storia personale di ‘Ciali’ e nostra ma era la Storia.

I racconti dei giornali non collimavano con quelli dei miei genitori, c’erano delle discrepanze e così scesi con i giornali in mano e dissi a mia madre: ” qui dicono cose diverse da quelle che mi avete sempre raccontato, come mai ?” mia madre semplicemente mi rispose: “mentono, difendono i padroni!”. 

Solo i giornali da cui ho tratto gli inserti pubblicati sono arrivati fin qui, gli altri forse, sono andati perduti o probabilmente gettati, dato che non raccontavano la verità, una verità storica ormai conclamata.

 Marziano Girelli, il mondo degli ultimi

Cinema Chaplin – Cremona, proiezione lunedì 9 dicembre 2013

Enciclopedia Bresciana